General Contractor per le grandi opere

Il partner ideale per le grandi infrastrutture

La divisione Infrastrutture del gruppo Vitali S.p.A. si occupa di infrastrutture, come aeroporti, ponti e gallerie, della costruzione di opere stradali e della loro asfaltatura.   L’azienda dispone di un team professionale, preparato e con un’esperienza acquisita sul campo. La competenza è un aspetto fondamentale per il gruppo Vitali per a realizzazione di infrastrutture per la mobilità, aeroporti, autostrade, costruzione di ponti e gallerie, realizzazione di opere stradali ed asfaltature. Vitali dispone di un team competente in grado di offrire un servizio al di sopra di ogni aspettativa in termini di qualità e tempistiche di realizzazione.

La filosofia del Gruppo Vitali

La filosofia aziendale adotta la qualità e la continua ricerca come guida di ogni scelta, offrendo ai committenti soluzioni all’avanguardia per la costruzione di infrastrutture. La nostra strategia d’impresa è basata sulla visione d’insieme e sull’approccio globale: Vitali S.p.A. fa affidamento su un organico composto da ingegneri, progettisti, operai specializzati nel settore delle opere infrastrutturali, oltre ad una flotta eterogenea di macchinari di ultima generazione e tecnologie evolute. L’applicazione di questa strategia di approccio globale permette di individuare e raggiungere immediatamente gli obiettivi, grazie alla coordinazione dell’intero team.

Leader nella costruzione di strade e autostrade

La costruzione di strade richiede un’elevata specializzazione, attrezzature adeguate e manodopera qualificata. Vitali S.p.A. dispone di un team che rispecchia queste caratteristiche ed offre un’esperienza arricchita dai lavori stradali e autostradali svolti, come le recenti realizzazioni di un tratto di Bre.Be.Mi, tangenziale est esterna (TEEM), Pedemontana Lombarda e la realizzazione della quarta corsia dell’autostrada A4 solo per citarne alcuni. L’azienda, nella costruzione di strade e autostrade, adotta le soluzioni ottimali per ridurre al minimo l’impatto ambientale e per assicurare la massima sicurezza nello svolgimento dell’opera senza ostacolare il flusso veicolare.